Finestra di dialogo Ridefinisci

Da GeoGebra Manual.

La finestra di dialogo Ridefinisci è uno strumento molto versatile per modificare una costruzione. È necessario però tenere presente che la ridefinizione di un oggetto può cambiare l'ordine dei passi della costruzione nel Menu view construction protocol.svg Protocollo di Costruzione.

Note: L'elemento ridefinito può dipendere solo dagli oggetti definiti in precedenza, quindi potrebbe essere necessario modificare l'ordine dei vari elementi nel Menu view construction protocol.svg Protocollo di Costruzione.

In GeoGebra, un oggetto può essere ridefinito in vari modi:

  • Selezionare lo Mode move.svg strumento Muovi, quindi fare un doppio clic del mouse su qualsiasi oggetto nella vista Algebra.
    • Per gli oggetti liberi viene visualizzato un campo di modifica, che consente la ridefinizione algebrica dell'oggetto. Premere il tasto Invio per applicare le modifiche effettuate.
    • Per gli oggetti dipendenti viene visualizzata la finestra Ridefinisci, che consente la ridefinizione dell'oggetto.
  • Selezionare lo Mode move.svg strumento Muovi, quindi fare un doppio clic del mouse su qualsiasi oggetto nella Menu view graphics.svg vista Grafici. Si aprirà la finestra di dialogo Ridefinisci che consente la ridefinizione dell'oggetto.
    • Modificare un oggetto digitandone il nome e la nuova definizione nella barra di inserimento.
    • Aprire la finestra di dialogo Menu-options.svg Proprietà e modificare la definizione dell'oggetto nella scheda Generali.
  • A partire da GeoGebra 4.2, la finestra di dialogo Ridefinisci relativa ad un oggetto appena creato si aprirà immediatamente premendo un tasto qualsiasi della tastiera del computer.
Note: Gli oggetti fissati non possono essere ridefiniti. Per ridefinire un oggetto fissato, è necessario renderlo libero utilizzando la scheda Generali della Menu-options.svg finestra di dialogo Proprietà.
Note:
È possibile inoltre ridefinire gli oggetti già esistenti direttamente dalla barra di inserimento. Ad esempio digitare a:Segmento[A, B] per ridefinire la retta a come segmento.

Esempi

Esempio: Per vincolare un punto libero A, già esistente, a una retta h già esistente, fare doppio clic sul punto A per aprire la finestra di dialogo Ridefinisci, quindi ridefinire il punto come Punto[h] nel campo testo visualizzato e premere il tasto Invio per confermare. Per rimuovere il punto A dalla retta e renderlo nuovamente libero, è necessario ridefinirlo attribuendogli delle coordinate libere come ad es. (1, 2).
Esempio: Per convertire una retta h passante per due punti A e B in un segmento, aprire la finestra di dialogo Ridefinisci relativa alla retta h e modificare la definizione Retta[A, B] in Segmento[A, B] nel campo testo visualizzato, quindi premere il tasto Invio per confermare.
© 2020 International GeoGebra Institute