Differenze tra le versioni di "Vista CAS"

Da GeoGebra Manual.
m (Bot: Sostituzione automatica (-{{betamanual|version=4.2}} + ))
Riga 1: Riga 1:
<noinclude>{{Manual Page}}[[Category:Manual (official)|{{PAGENAME}}]]</noinclude>{{betamanual|version=4.2}}
+
<noinclude>{{Manual Page}}[[Category:Manual (official)|{{PAGENAME}}]]</noinclude>  
 
{{gui|view|Vista CAS}}
 
{{gui|view|Vista CAS}}
 
La Vista CAS consente l'utilizzo del CAS (Computer Algebra System) di GeoGebra per il calcolo simbolico. La Vista è strutturata in celle, ciascuna delle quali dispone di un campo di inserimento, in alto, e un campo dei risultati, in basso. L'utilizzo di tali campi di inserimento è simile a quello della [[barra di inserimento]], con le seguenti differenze:
 
La Vista CAS consente l'utilizzo del CAS (Computer Algebra System) di GeoGebra per il calcolo simbolico. La Vista è strutturata in celle, ciascuna delle quali dispone di un campo di inserimento, in alto, e un campo dei risultati, in basso. L'utilizzo di tali campi di inserimento è simile a quello della [[barra di inserimento]], con le seguenti differenze:

Versione delle 16:32, 1 gen 2013

La Vista CAS consente l'utilizzo del CAS (Computer Algebra System) di GeoGebra per il calcolo simbolico. La Vista è strutturata in celle, ciascuna delle quali dispone di un campo di inserimento, in alto, e un campo dei risultati, in basso. L'utilizzo di tali campi di inserimento è simile a quello della barra di inserimento, con le seguenti differenze:

  • È possibile utilizzare variabili a cui non è stato precedentemente assegnato un valore, ad esempio (a+b)^2 restituisce a^2+2*a*b+b^2
  • Il simbolo = va utilizzato per le equazioni, mentre := per le assegnazioni: ciò significa che digitando a=2 non verrà assegnato il valore 2 alla variabile a. Fare riferimento alla sezione relativa alle assegnazioni per ulteriori dettagli.
  • I prodotti vanno indicati esplicitamente: mentre nella barra di inserimento è possibile utilizzare sia la notazione a(b+c) che a*(b+c) per indicare il prodotto, nel CAS è necessario utilizzare il secondo tipo di notazione.

Informazioni di base

  • Invio: calcola l'espressione inserita
  • Ctrl + Invio: calcola numericamente l'espressione inserita: ad esempio sqrt(2) restituisce 1.41.
  • Alt + Invio: verifica l'inserimento ma non lo calcola, ad es. b + b rimane b + b. Le assegnazioni vengono sempre calcolate, come ad es. a := 5
  • In una riga vuota digitare:
    • Barra Spaz per ottenere il risultato del calcolo precedente
    • ) per ottenere il risultato del calcolo precedente, in parentesi
    • = per ottenere l'inserimento precedente
  • Per non visualizzare il risultato di un'operazione, digitare un punto e virgola ; al termine dell'inserimento, ad es. a := 5;

Barra degli strumenti

  • Fare clic su un pulsante della barra degli strumenti per applicare il comando corrispondente alla riga selezionata
  • Selezionare una parte dell'inserimento per applicare il comando o l'operazione esclusivamente alla selezione

Variabili

Assegnazioni e collegamento con GeoGebra

  • Le assegnazioni utilizzano la notazione := , ad es. b := 5, a(n) := 2n + 3
  • Per liberare un nome di variabile, ad es. la variabile b, utilizzare il comando Elimina[b]
  • Per ridefinire una variabile o una funzione, è necessario utilizzare la stessa cella in cui sono state definite, altrimenti queste verranno interpretate come nuove variabili o funzioni, e rinominate di conseguenza.
  • Le variabili e le funzioni vengono condivise tra la Vista CAS e GeoGebra, se possibile. Definendo b:=5 nella Vista CAS è possibile utilizzare b in GeoGebra. La funzione f(x)=x^2 definita in GeoGebra può essere utilizzata nella Vista CAS.

Riferimenti di riga

È possibile riferirsi ad altre righe della Vista CAS in due modi:

  • I riferimenti di riga statici inseriscono l'equazione/formula presente in un'altra riga, ma tale inserimento non verrà aggiornato con le eventuali modifiche apportate alla riga origine.
    • # inserisce il risultato precedente
    • #5 inserisce il risultato della riga 5
  • I riferimenti di riga dinamici utilizzano l'equazione/formula presente in un'altra riga, e l'inserimento si aggiornerà con le eventuali modifiche apportate alla riga origine.
    • $ inserisce il risultato precedente
    • $5 inserisce il risultato della riga 5

Equazioni

  • Per inserire un'equazione utilizzare il simbolo di uguale, ad es. 3x + 5 = 7
  • È possibile applicare operazioni aritmetiche alle equazioni, ad es. (3x + 5 = 7) - 5 sottrae 5 da entrambi i membri dell'equazione. Questa opzione è particolarmente utile per la risoluzione manuale di equazioni.
  • PrimoMembro[3x + 5 = 7] restituisce 3x + 5 e SecondoMembro[3x + 5 = 7] restituisce 7

Comandi e strumenti

L'elenco completo dei comandi e degli strumenti è disponibile nelle sezioni Comandi specifici CAS e Strumenti CAS.

Commenti

Un video di presentazione delle funzionalità principali della Vista CAS.


© 2021 International GeoGebra Institute