Comando Compatta

Da GeoGebra Manual.
Versione del 6 ott 2017 alle 11:11 di Mathmum (Discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)



Compatta(Espressione, Variabile1, Lista1, Variabile2, Lista2, ...)
Genera una lista di oggetti, ottenuti sostituendo alle variabili dell'espressione gli elementi contenuti nelle liste corrispondenti. Se il numero delle variabili è uguale al numero delle liste, ciascuna variabile è estratta dalla lista successiva, mentre se il numero delle variabili supera di 1 il numero delle liste, l'ultima variabile assumerà i valori 1, 2, 3, ..., k dove k è la lunghezza della lista più corta. La lunghezza della lista risultante è uguale al minimo tra le lunghezze delle liste indicate.
Esempio: Siano P, Q, R, S dei punti. Compatta(PuntoMedio(A, B), A, {P, Q}, B, {R, S}) restituisce una lista contenente i punti medi dei segmenti PR e QS.
Esempio: Sia lista1={x^2, x^3, x^6} una lista di polinomi. Compatta(Grado(a), a, lista1) restituisce la lista {2, 3, 6}.
Esempio: Sia lista1={1, 2, 5} una lista di numeri. Compatta(Semplifica(a*x^(b-1)), a, lista1,b) restituisce la lista {1, 2x, 5x²}.
A partire dalla versione 5.0.258, possono essere utilizzate anche le funzioni come variabili:
Esempio: Compatta(f(2), f, {x+1,x+3}) restituisce la lista {3, 5}.


Note: Gli elementi di ciascuna lista devono essere dello stesso tipo.
© 2020 International GeoGebra Institute