Differenze tra le versioni di "Comando CampoDirezioni"

Da GeoGebra Manual.
m (Bot: Sostituzione automatica (-{{betamanual|version=4.2}} + ))
Riga 4: Riga 4:
 
:Traccia il grafico del campo di direzioni dell'equazione differenziale <math>\frac{dy}{dx}=f(x,y)</math>
 
:Traccia il grafico del campo di direzioni dell'equazione differenziale <math>\frac{dy}{dx}=f(x,y)</math>
 
;CampoDirezioni[ <f(x,y)>, <Numero n> ]
 
;CampoDirezioni[ <f(x,y)>, <Numero n> ]
:Traccia il grafico del campo di direzioni dell'equazione differenziale  <math>\frac{dy}{dx}=f(x,y)</math>  su una griglia  ''n x n '' se la Vista Grafica è di forma quadrata, oppure su una griglia di dimensioni inferiori se la Vista Grafica non lo è. Il valore predefinito per ''n'' è 40.
+
:Traccia il grafico del campo di direzioni dell'equazione differenziale  <math>\frac{dy}{dx}=f(x,y)</math>  su una griglia  ''n x n '' se la vista Grafici è di forma quadrata, oppure su una griglia di dimensioni inferiori se la vista Grafici non lo è. Il valore predefinito per ''n'' è 40.
 
;CampoDirezioni[ <f(x,y)>, <Numero n>, <Moltiplicatore lunghezza a> ]
 
;CampoDirezioni[ <f(x,y)>, <Numero n>, <Moltiplicatore lunghezza a> ]
 
:Traccia il grafico del campo di direzioni dell'equazione differenziale  <math>\frac{dy}{dx}=f(x,y)</math> . Il moltiplicatore di lunghezza 0 < ''a'' ≤1 definisce la lunghezza dei segmenti.
 
:Traccia il grafico del campo di direzioni dell'equazione differenziale  <math>\frac{dy}{dx}=f(x,y)</math> . Il moltiplicatore di lunghezza 0 < ''a'' ≤1 definisce la lunghezza dei segmenti.
 
;CampoDirezioni[ <f(x,y)>, <Numero n>, <Moltiplicatore lunghezza a>, <Min x>, <Min y>, <Max x>, <Max y> ]  
 
;CampoDirezioni[ <f(x,y)>, <Numero n>, <Moltiplicatore lunghezza a>, <Min x>, <Min y>, <Max x>, <Max y> ]  
:Traccia il grafico del campo di direzioni dell'equazione differenziale  <math>\frac{dy}{dx}=f(x,y)</math>  nel rettangolo specificato (invece che nell'intera Vista Grafica)
+
:Traccia il grafico del campo di direzioni dell'equazione differenziale  <math>\frac{dy}{dx}=f(x,y)</math>  nel rettangolo specificato (invece che nell'intera vista Grafici)
  
 
{{Note|1= Vedere anche il [[Comando RisolviEDO|comando RisolviEDO]]}}
 
{{Note|1= Vedere anche il [[Comando RisolviEDO|comando RisolviEDO]]}}

Versione delle 11:18, 12 set 2014



CampoDirezioni[ <f(x,y)> ]
Traccia il grafico del campo di direzioni dell'equazione differenziale \frac{dy}{dx}=f(x,y)
CampoDirezioni[ <f(x,y)>, <Numero n> ]
Traccia il grafico del campo di direzioni dell'equazione differenziale \frac{dy}{dx}=f(x,y) su una griglia n x n se la vista Grafici è di forma quadrata, oppure su una griglia di dimensioni inferiori se la vista Grafici non lo è. Il valore predefinito per n è 40.
CampoDirezioni[ <f(x,y)>, <Numero n>, <Moltiplicatore lunghezza a> ]
Traccia il grafico del campo di direzioni dell'equazione differenziale \frac{dy}{dx}=f(x,y) . Il moltiplicatore di lunghezza 0 < a ≤1 definisce la lunghezza dei segmenti.
CampoDirezioni[ <f(x,y)>, <Numero n>, <Moltiplicatore lunghezza a>, <Min x>, <Min y>, <Max x>, <Max y> ]
Traccia il grafico del campo di direzioni dell'equazione differenziale \frac{dy}{dx}=f(x,y) nel rettangolo specificato (invece che nell'intera vista Grafici)
Note: Vedere anche il comando RisolviEDO
© 2021 International GeoGebra Institute