Accessibilità

Da GeoGebra Manual.
Note: Per ulteriori informazioni ed esempi, vedere Accessibilità in GeoGebra.

Quando si creano delle applet, è importante progettarle in modo che siano facilmente fruibili dagli utenti.

Dimensione dei caratteri, colore e contrasto

È importante utilizzare caratteri grandi e un buon livello di contrasto. Selezionare la dimensione dei caratteri in Opzioni -> Dimensione caratteri prima di iniziare a progettare l'applet. È inoltre possibile utilizzare la combinazione di tasti Ctrl + 2 per ingrandire tutti i caratteri e lo spessore delle linee. La combinazione di tasti Ctrl + 3 modifica le impostazioni di tutti i nuovi oggetti in Nero e Nessun riempimento.

Una scelta efficiente è l'utilizzo di colori scuri su sfondo chiaro e un buono spessore delle linee. Il rosso puro e il verde puro non hanno un contrasto molto forte, quindi conviene utilizzare dei colori con contrasto maggiore, come ad esempio il blu, il verde scuro o il rosso scuro.

Se si utilizzano i colori per distinguere oggetti simili tra loro, conviene considerare la possibilità di utilizzare il tratteggio per uno di essi. Esistono dei siti in grado di verificare se lo schema di colori utilizzato è valido, come ad esempio http://www.vischeck.com/

Slider

Mantenere una buona lunghezza degli slider in modo tale che possano essere utilizzati anche da studenti con disabilità motorie. Prevedere eventualmente dei pulsanti di incremento e decremento da posizionare all'inizio e alla fine degli slider.

Controllo da tastiera

In Windows, per aprire i menu da tastiera, premere il tasto Alt quindi utilizzare i tasti freccia. Nei sistemi Mac è necessario innanzitutto abilitare l'accesso totale alla tastiera. Premere Ctrl + F1 per attivarlo, quindi selezionare i menu premendo Ctrl + F2, o in alcune tastiere Fn + Ctrl + F2.

Per ulteriori informazioni sulle opzioni da tastiera, vedere la sezione Tasti di scelta rapida. Tutte le funzionalità contenute nella finestra di dialogo Proprietà sono comunque accessibile mediante appositi comandi di scripting.

Gli utenti possono utilizzare il tasto Tab per scorrere l'elenco degli oggetti presenti nel foglio di lavoro. Deselezionare l'opzione Consenti selezione in Proprietà -> Avanzate degli oggetti che non devono essere selezionati. La combinazione di tasti Ctrl + Maiusc + D nella versione desktop consente l'attivazione/disattivazione di tale opzione per tutti gli oggetti, tranne che per pulsanti / slider / caselle di controllo / punti / campi di inserimento.

Per muovere punti e slider precedentemente selezionati è possibile utilizzare i tasti freccia , , , .

La barra Spazio attiva un pulsante, attiva/disattiva una casella di controllo oppure avvia o ferma l'animazione di uno slider.

Il tasto Esc consente di uscire da un foglio di lavoro e il tasto Invio consente il rientro nel foglio di lavoro (utile quando si hanno più fogli di lavoro di GeoGebra in una stessa pagina).

Per muovere un punto lungo un cammino (ad esempio una circonferenza) è possibile utilizzare i tasti + e .

Le applet sulla Piattaforma dei materiali di GeoGebra sono abilitate ai dispositivi touch quindi possono essere utilizzate anche sui tablet.

Tooltip

È possibile creare tooltip personalizzati per alcuni oggetti, utilizzando l'opzione Legenda e modificando la modalità di visualizzazione del tooltip. Vedere https://wiki.geogebra.org/it/Tooltip.

Lettori automatici

Il testo presente in vista Grafici può essere letto da uno screen reader (lettore automatico).

Creando un oggetto testo in GeoGebra dal nome altText, altText2, altText3D tale testo verrà inserito rispettivamente nella vista Grafici, Grafici 2 e Grafici 3D.

© 2019 International GeoGebra Institute